• Oggi è: giovedì, Marzo 21, 2019

Beni confiscati, D’Auria: “l’assessore Barba attivi controlli su chi utilizza gli immobili!”

Luigi D'Antuono
Dicembre29/ 2018

 

L’acquisizione di altri due immobili confiscati alla camorra (uno in via Stabia l’altro in corso Vittorio Emanuele) ha spinto il consigliere Domenico D’Auria a chiedere all’assessore al patrimonio, Caterina Barba, una ricognizione dei beni acquisiti dal Comune e soprattutto la verifica dei requisiti delle associazioni che da tempo stanno utilizzando le strutture affidate dall’ente comunale.

“All’assessore Barba e all’amministrazione comunale chiedo di effettuare una attenta verifica relativa ai beni confiscati che sono stati assegnati alle associazioni – ha dichiarato in consiglio comunale D’Auria – ci risulta che alcune non siano in possesso dei requisiti richiesti dai regolamenti e che addirittura ci siano associazioni che usufruiscono degli immobili senza alcun permesso!”.

Sulla stessa lunghezza d’onda dell’esponente dell’opposizione il consigliere della Lega, Giuseppe Del Sorbo: “condivido il pensiero di D’Auria, anzi, come presidente della commissione garanzia e controllo, lo esorto a portare questo punto in commissione in modo da fare luce sulle associazioni che utilizzano questi immobili del Comune”.

 

 

Luigi D'Antuono
big banner