• Oggi è: domenica, luglio 22, 2018

Emergenza rifiuti, l’appello della Angri Eco Servizi

Luigi D'Antuono
luglio06/ 2018

Con il perdurare del Blocco dello Stir di Battipaglia causato delle difficolta della società Ecoambiente spa che si protrae da diversi mesi, ed in considerazione degli ultimi eventi a carattere delittuoso che hanno coinvolto diversi impianti di trattamento e smaltimento che servono diversi Comuni ed Aziende e, non ultimo, considerato la poca collaborazione dei consorzi di filiera – i quali dovrebbero supportare gli Enti nella ricerca di siti alternativi agli impianti fermi- continua sul nostro territorio l’emergenza rifiuti.
Purtroppo ad oggi non siamo in grado di prevedere quando tutto ciò avrà fine.
L’ Azienda, in stretto collaborazione con l’Assessorato all’Ambiente, sta facendo fronte quotidianamente, anche grazie all’impegno dei propri dipendenti, a tutte le necessità della città cercando di raccogliere ogni giorno tutto ciò che viene conferito dai cittadini.
In questi giorni stiamo valutando soluzioni alternative, al fine di far fronte ad una diminuzione del conferimento del rifiuto indifferenziato che è causa di un elevato costo per l’intera comunità: uno dei rimedi possibili è la modifica del calendario di conferimento giornaliero.
Pur consapevoli che la vicenda travalicava la nostra concreta disponibilità, ci scusiamo con i nostri concittadini, confidiamo come sempre nella sensibilità di tutti affinché ci supportino rispettando in maniera più puntuale i giorni di conferimento e cercando di ridurre il più possibile il rifiuto indifferenziato.
Il Presidente del C.D.A.
Dott. Arturo Desiderio

Luigi D'Antuono
big banner