• Oggi è: giovedì, agosto 16, 2018

Emergenza rifiuti, divieto di smaltimento della frazione secca

Luigi D'Antuono
giugno13/ 2018

 

Il rallentamento delle operazioni di lavoro presso gli Stir della Campania sta mettendo in forte difficoltà tutti i centri della Regione con impianti pieni di frazione secca indifferenziata.

Onde evitare la presenza l’accumulo di rifiuti lungo le strade, così come avviene da tempo nelle città limitrofe, il sindaco Cosimo Ferraioli ha emezzo un’ordinanza con cui si vieta “di smaltire, su tutto il territorio comunale, la frazione secca indifferenziata con decorrenza dal giorno 13 giugno e fino al giorno 18 giugno p.v. e pertanto la stessa non potrà essere depositata sulle strade e dovrà essere trattenuta presso le rispettive abitazioni”.  (foto archivio angrinews)

 

Luigi D'Antuono
big banner