• Oggi è: venerdì, settembre 21, 2018

L’assessore Falcone rinuncia a metà dello stipendio

Luigi D'Antuono
gennaio02/ 2018

 

Lo aveva annunciato al momento della nomina e oggi il neo assessore Roberto Falcone ha ufficialmente comunicato agli uffici dell’ente comunale la decisione di rinunciare al 50% della retribuzione prevista per la carica assessoriale.

Falcone ha inoltro richiesto l’istituzione di un apposito capitolo di bilancio dove versare la quota del suo stipendio di assessore. Il denaro sarà destinato al denominato “fondo per i diritti civili e gli istituti di partecipazione”

Luigi D'Antuono
big banner