• Oggi è: domenica, Marzo 24, 2019

Sindaco Ferraioli sui roghi: “cittadini hanno diritto di reclamare ma hanno il dovere di segnalare”

Luigi D'Antuono
Settembre20/ 2015

Il controllo capillare del territorio è diventato fondamentale per il governo cittadino guidato dal sindaco Cosimo Ferraioli che di concerto con il comando di polizia locale, coordinato dal comandante Rosario Cascone, sta conducendo un’azione di decisa a sanzionare abusi da parte di cittadini che non rispettano le norme.

“E’ obiettivo dell’amministrazione comunale mettere fine all’escalation di roghi che ogni giorno siamo costretti a registrare sul nostro territorio – sottolinea il sindaco Cosimo Ferraioli – le colonne di fumo, generate spesso dall’incendio di materiali di dubbia provenienza, rendono l’aria opprimente per tanti cittadini che oltre al diritto di reclamare hanno il dovere di segnalare al comando della polizia locale le persone che si rendono protagoniste di tali episodi che contribuiscono ad avvelenare l’ambiente.

Nelle ultime ventiquattro ore gli agenti dell’unità di polizia giudiziaria della Procura di Nocera Inferiore, distaccati per alcuni giorni presso il comando di Angri hanno già sanzionato persone che avevano dato vita a roghi e nei prossimi giorni ci attiveremo anche per verificare eventuali abusi per quanto concerne l’esplosione di fuochi d’artificio senza regolare autorizzazione”.

E intanto, sabato mattina gli agenti hanno effettuato un sopralluogo nel centro storico per verificare la fattibilità di allestire un sistema di videosorveglianza che potrebbe partire fra qualche mese.

Luigi D'Antuono
big banner