• Oggi è: venerdì, maggio 29, 2015

US Angri 1927, si riparte dalla Terza Categoria!

Luigi D'Antuono
ottobre11/ 2011

Manca ancora l’ufficializzazione ma è fatta! L’US Angri 1927 parteciperà al campionato di Terza Categoria. L’impegno è stato onorato da Gianni Ferrara, ex dirigente che ha legato il suo nome al cavallino rampante alla fine degli anni novanta.

A darne, conferma in maniera informale, nel fine settimana dovrebbe esserci una conferenza stampa di presentazione, lo stesso dirigente che sarà affiancato nell’avventura da alcuni imprenditori angresi e da qualche storico tifoso grigiorosso.

Ovviamente la presenza nell’ultimo campionato federale del cavallino rampante impone la costruzione di un organico di primo livello pronto a sferrare l’offensiva per scalare i campionati e riportare al più presto la compagine del cavallino rampante nelle categorie che competono.

La notizia che già da qualche giorno ha fatto il giro della città, è stata accolta con un certo distacco dalla comunità calcistica doriana che ha assunto un atteggiamento di attesa nei confronti della nuova società.

Ferrara già lo scorso anno si avvicinò alla compagine grigiorossa sotto la gestione scellerata di Nicola Varone, una presenza veloce, dopo qualche settimana lasciò la società senza fornire particolari spiegazioni.

Tuttavia, la presenza dell’US Angri 1927 è destinata ad accendere i riflettori sul torneo che prenderà il via il prossimo sei novembre.

Difficile ipotizzare il campo da gioco, probabile che allenamenti e gare interne potrebbero disputarsi nella vicina Sant’Egidio del Monte Albino, dove i grigiorossi annoverano diversi estimatori nell’amministrazione comunale.

Prima dell’avvio del campionato, la società interpellerà anche il governo doriano per sondare la disponibilità a concedere lo stadio “Novi” almeno per la disputa delle gare casalinghe la domenica pomeriggio.

Luigi D'Antuono
big banner