• Oggi è: martedì, maggio 26, 2015

US Angri 1927, ultima chiamata per non scomparire

Luigi D'Antuono
ottobre04/ 2011

Il prossimo 19 ottobre scadrà il termine per tenere in vita il cavallino grigiorosso e salvare 84 anni di storia calcistica. La mancata iscrizione dell’US Angri 1927 al campionato di serie D ha lasciato un vuoto non solo negli appassionati di calcio ma nell’intera comunità doriana che solo a giochi fatti e con l’avvio del torneo di serie D si è ritrovata avvolta in un manto di nostalgia e di amarezza.

La domenica degli angresi non è più la stessa, qualcosa manca, c’è un vuoto incolmabile. Tra quindici giorni scadrà il termine per iscrivere l’US Angri 1927 all’ultimo campionato di calcio federale, Terza Categoria.

L’ultima ancora di salvezza per non cancellare 84 anni di gloriosa storia. Un gruppo di amici sta cercando di compiere un “piccolo miracolo”, per l’intera gestione del campionato occorrono circa diecimila euro ma per iscrivere la compagine del cavallino rampante al campionato servono duemila euro da versare entro il 19 ottobre.

La volontà di non far sparire l’US ANGRI 1927 c’è, ma chiediamo la condivisione del progetto ai tanti appassionati di calcio grigiorosso.

Chiunque fosse intenzionato a dare il suo apporto (non ci riferiamo solo all’aspetto economico!!!) ma anche in termine di impegno di seguire la squadra può farlo contattando la nostra redazione o scrivendo a: luigidant@inwind.it . Ripartire dal fondo non sarà facile ma meglio soffrire per poi gioire!!!

Luigi D'Antuono
big banner